21-09-2016 |

Su TRC un approfondimento sull'accoglienza di Vesta

La trasmissione di TRC "Detto Tra Noi" condotta da Camilla Di Collalto ha ospitato Luca Rizzo Nervo, Assessore al Welfare del Comune di Bologna, e Federico Tsucalas, responsabile del Progetto Vesta, per un approfondimento sull'accoglienza in famiglia di rifugiati nel territorio di Bologna: un sistema che vede la sinergia tra pubblico, cooperative e cittadini, per condividere nuovi modelli di integrazione. 

Al momento, attraverso la piattaforma, sono pervenute 60 candidature. Per 12 famiglie e cittadini singoli di Bologna e dei comuni dell'area metropolitana bolognese che hanno terminato la formazione, sono già stati individuati ragazzi rifugiati neomaggiorenni che hanno dato la loro disponibilità a vivere l'esperienza dell'accoglienza in casa. 
Sono iniziati i primi incontri preliminari tra ragazzi e famiglie, e presto dovrebbero partire le prime accoglienze. 
A fine settembre inizierà un nuovo ciclo di formazione per le altre famiglie che si sono candidate. Intanto è stata attivata la community on line riservata ai partecipanti al progetto, che sta permettendo di creare una rete per condividere l'esperienza e le attività, e favorire l'integrazione dei ragazzi. 
È sempre possibile candidarsi sulla piattaforma del Progetto Vesta - Rifugiati in Famiglia www.progettovesta.com.  

Guarda la trasmissione. 

20-06-2017

La scommessa vinta di Silvia e Sadiq

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, il Corriere di Bologna racconta la storia della prima accoglienza del progetto Vesta giunta al termine. Leggi...

Leggi tutto |

16-06-2017

20/06 Giornata Mondiale del Rifugiato

Ogni anno il 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato per commemorare l'approvazione, nel 1951 a Ginevra, della Convenzione relativa...

Leggi tutto |

08-06-2017

Conclusa la prima accoglienza di Vesta

Ad inizio giugno si è conclusa la prima esperienza di accoglienza del progetto Vesta. Dopo i nove mesi trascorsi in famiglia, il ragazzo ospitato,...

Leggi tutto |