19-12-2016 |

"La nostra casa per Bekaye"

La scelta di accogliere un rifugiato raccontata sul Resto del Carlino di Bologna nell'intervista di Francesco Pandolfi a Laura e Francesco, futuri sposi: "E' stato tutto semplice".

LAURA E FRANCESCO, famiglia del progetto Vesta
Come sta andando l'accoglienza?
«Molto bene e siamo felici della scelta che abbiamo fatto. Per noi che siamo una coppia è anche un modo per crescere, maturare insieme facendo un'esperienza importate come questa». 

FEDERICO TSUCALAS, responsabile del progetto Vesta e vicepresidente di Camelot
«Questa idea è nata pensando alle famiglie come supporto per l'inserimento dei rifugiati sul territorio. Puntiamo a far sì che le famiglie restino un punto di riferimento per i ragazzi anche quando il periodo deiraccoglienza finisce». 

A questo link potete leggere l'articolo.

29-06-2018

Vesta: la videointervista di Fanpage

"Accolto in casa nostra: è una cosa semplice". Laura e Francesco sono giovane coppia di Bologna e ci raccontano l'accoglienza nella...

Leggi tutto |

19-06-2018

Vesta per la Giornata Mondiale del Rifugiato

Il 20 giugno è la Giornata Mondiale del Rifugiato: la dedichiamo ai giovani rifugiati e ai cittadini e che hanno partecipato...

Leggi tutto |

18-06-2018

Su Lettera 43 le esperienze di accoglienza in famiglia

Cosa succede "quando le famiglie accolgono i migranti a casa propria", lo racconta Cecilia Attanasio Ghezzi su Lettera 43, riportando anche l'esperienza...

Leggi tutto |