13-01-2017 |

La storia di Moussa, Antonella, Fabrizio e Cip (la gattina)

...«Com'è andata?», «Fa freddo?», «Sei andato dal dottore per il mal di testa?», «Moussa, stamattina hai chiuso un'altra volta Cip fuori dalla porta, stai attento». Chiacchiere banali, scene di vita quotidiana con un rifugiato in famiglia accolto come un figlio... 

La Repubblica di Bologna ha pubblicato il racconto, a firma di Caterina Giusberti, di una serata trascorsa a casa di Antonella, Fabrizio e Cip (la gattina) che stanno accogliendo Moussa, nell'ambito del progetto Vesta.

Clicca qui per leggere l'articolo. 

20-06-2017

La scommessa vinta di Silvia e Sadiq

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, il Corriere di Bologna racconta la storia della prima accoglienza del progetto Vesta giunta al termine. Leggi...

Leggi tutto |

16-06-2017

20/06 Giornata Mondiale del Rifugiato

Ogni anno il 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato per commemorare l'approvazione, nel 1951 a Ginevra, della Convenzione relativa...

Leggi tutto |

08-06-2017

Conclusa la prima accoglienza di Vesta

Ad inizio giugno si è conclusa la prima esperienza di accoglienza del progetto Vesta. Dopo i nove mesi trascorsi in famiglia, il ragazzo ospitato,...

Leggi tutto |