13-01-2017 |

La storia di Moussa, Antonella, Fabrizio e Cip (la gattina)

...«Com'è andata?», «Fa freddo?», «Sei andato dal dottore per il mal di testa?», «Moussa, stamattina hai chiuso un'altra volta Cip fuori dalla porta, stai attento». Chiacchiere banali, scene di vita quotidiana con un rifugiato in famiglia accolto come un figlio... 

La Repubblica di Bologna ha pubblicato il racconto, a firma di Caterina Giusberti, di una serata trascorsa a casa di Antonella, Fabrizio e Cip (la gattina) che stanno accogliendo Moussa, nell'ambito del progetto Vesta.

Clicca qui per leggere l'articolo. 

09-08-2017

Ora Ismail può volare da solo

Nell'intervista all'agenzia stampa AdnKronos, Rita, che assieme a Lucio ha accolto Ismail nell'ambito del progetto Vesta, parla dell'esperienza...

Leggi tutto |

25-07-2017

Lavoro e integrazione: la storia di Roland

Roland Johngold viene dalla Nigeria, ha 18 anni ed è uno dei 22 ragazzi attualmente accolti presso famiglie della Città Metropolitana...

Leggi tutto |

17-07-2017

Moussa ha trovato un lavoro e non è più solo

Moussa Molla Salih ha 19 anni, viene dal Benin ed è uno dei ragazzi inseriti nel progetto Vesta di accoglienza in famiglia. Ora ha trovato un lavoro...

Leggi tutto |