07-02-2017 |

Rifugiati in famiglia? Si può fare, a tutte le età.

La rivista 50&Più nell'articolo di Luisella Berti racconta la storia di Chiara e Diego, famiglia Vesta che, raggiunta la pensione, ha deciso di partecipare al progetto di accoglienza nelle case.

Chiara e Diego

"Non volevamo assistere inermi al dramma di così tante persone in fuga da guerre, violenza, povertà. Persone costrette a viaggi terribili. Non potevamo più sopportare il rifiuto, i muri, le barricate. Desideravamo fare la nostra parte: accogliere un rifugiato in casa". 

Leggi l'articolo qui.

20-06-2017

La scommessa vinta di Silvia e Sadiq

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, il Corriere di Bologna racconta la storia della prima accoglienza del progetto Vesta giunta al termine. Leggi...

Leggi tutto |

16-06-2017

20/06 Giornata Mondiale del Rifugiato

Ogni anno il 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato per commemorare l'approvazione, nel 1951 a Ginevra, della Convenzione relativa...

Leggi tutto |

08-06-2017

Conclusa la prima accoglienza di Vesta

Ad inizio giugno si è conclusa la prima esperienza di accoglienza del progetto Vesta. Dopo i nove mesi trascorsi in famiglia, il ragazzo ospitato,...

Leggi tutto |