09-11-2018 |

A Bologna prosegue la formazione

Il 18 ottobre si è tenuto il secondo incontro di formazione Vesta sul tema delle migrazioni e dell'arrivo in Italia, con uno specifico focus sulla presa in carico dei beneficiari al loro arrivo a Bologna.
Dell'Iter di richiesta asilo hanno parlato Luigi Roll, referente legale ASP Città di Bologna, e Iolanda Stumpo, consulente legale di Camelot per il progetto SPRAR MSNA.
Federica Schirripa e Angelo Pittaluga di UNHCR hanno affrontato il tema dei numeri dell'accoglienza in Italia e in Europa, con un approfondimento specifico sullo status di rifugiato e sulla protezione sussidiaria. L'incontro ha suscitato molto interesse da parte dei partecipanti a cui è stato lasciato ampio spazio per riflessioni e considerazioni.
Il prossimo appuntamento è giovedì 25 Ottobre per approfondire gli aspetti transculturali della relazione con l'altro con gli intervento dell'antropologa di Camelot Maria Luisa Parisi.

13-11-2018

Un incontro per i cittadini accoglienti di Ferrara

Martedì 20 novembre, dalle 18.30 alle 20.30 presso l'Istituzione Servizi Educativi, Scolastici e per le Famiglie in via Guido d'Arezzo 2...

Leggi tutto |

05-11-2018

Vesta sul mensile "Vita"

"Ormai è come se fosse un figlio", parlano Martina e Michele che a Ferrara stanno ospitando Mohamed con il progetto Vesta. La loro intervsita...

Leggi tutto |

19-10-2018

A Bologna prosegue la formazione

Il 18 ottobre si è tenuto il secondo incontro di formazione Vesta sul tema delle migrazioni e dell'arrivo in Italia, con uno specifico...

Leggi tutto |