27-04-2016 |

Vesta raccontato sul magazine on line Vita.it

Il magazine Vita.it ha pubblicato on line l'articolo "Rifugiati accolti in famiglia, nasce la piattaforma che crea comunità" che approfondisce i principali aspetti del progetto Vesta: dall'idea iniziale alla collaborazione con l'agenzia Lama per il benchmark, dalla scelta del nome alla genesi della piattaforma di social innovation. 

L'articolo è frutto dell'intevista che la redattrice Sara De Carli ha fatto a Carlo De Los Rios, direttore generale di Camelot, la cooperativa che ha sviluppato il progetto e che ne gestirà il percorso, in collaborazione con le istituzioni coinvolte. 

Vita.it è il magazine digitale di Vita, un mensile cartaceo dedicato al racconto sociale, al volontariato, alla sostenibilità economica e ambientale e, in generale, al mondo non profit. Spaziando sui temi, l’attualità e gli eventi italiani e internazionali, dà spazio all’informazione sulla responsabilità sociale d'impresa, sulle buone pratiche della pubblica amministrazione e sull'attività di Onlus e organizzazioni sociali, richiama l’attenzione sui grandi cantieri del welfare del futuro e sulle interconnessioni positive tra profit, non profit e pubbliche amministrazioni.

09-08-2017

Ora Ismail può volare da solo

Nell'intervista all'agenzia stampa AdnKronos, Rita, che assieme a Lucio ha accolto Ismail nell'ambito del progetto Vesta, parla dell'esperienza...

Leggi tutto |

25-07-2017

Lavoro e integrazione: la storia di Roland

Roland Johngold viene dalla Nigeria, ha 18 anni ed è uno dei 22 ragazzi attualmente accolti presso famiglie della Città Metropolitana...

Leggi tutto |

17-07-2017

Moussa ha trovato un lavoro e non è più solo

Moussa Molla Salih ha 19 anni, viene dal Benin ed è uno dei ragazzi inseriti nel progetto Vesta di accoglienza in famiglia. Ora ha trovato un lavoro...

Leggi tutto |